Aumentato rischio di malattia cardiaca nei pazienti con infiammazione intestinale

I pazienti con malattia infiammatoria intestinale presentano un rischio più elevato di infarto miocardico acuto e di insufficienza cardiaca, anche se non hanno una più alta prevalenza dei tradizionali fattori di rischio cardiovascolare. Queste scoperte supportano il ruolo dell’infiammazione cronica

La malattia infiammatoria intestinale correlata ad aumentato rischio di infarto miocardico

Uno studio ha dimostrato che i pazienti con malattia infiammatoria intestinale sono a maggior rischio di infarto miocardico. L’infiammazione cronica è stata riconosciuta come un fattore importante nella patogenesi delle malattie cardiovascolari, ma c’è stato un certo dibattito sullo specifico