L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di Sclerosi Multipla

L’inquinamento causato dal particolato atmosferico(PM10) e soprattutto dalla componente più pericolosa, ossia le cosiddette polveri sottili (PM2,5), è da tempo oggetto di ricerca, per valutarne gli effetti sulla salute della popolazione residente in aree dove la concentrazione degli inquinanti tende