AIFA: i farmaci contenenti RANITIDINA potenzialmente cancerogeni a causa di una sostanza contaminante

L’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ) ha disposto il ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva di tutti i lotti di medicinali contenenti il principio attivo ranitidina prodotto presso l’officina farmaceutica Saraca Laboratories Ltd – India.Il motivo è la

Uso di Cocaina e Marijuana correlato alla mortalità nei giovani pazienti con infarto miocardico

Uno studio retrospettivo ha indicato che l’uso di Marijuana e/o Cocaina è associato a una peggiore sopravvivenza nelle persone che hanno sofferto di un infarto del miocardio in giovane età. Tra gli adulti di 50 anni o più giovani, coloro

Le noci si confermano utili per la prevenzione cardiovascolare

Mangiare noci almeno due volte alla settimana abbassa del 17% il rischio di eventi cardiovascolari. Lo dice una ricerca presentata all’ultimo congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC 2019) che si è da poco concluso a Parigi. La nuova ricerca

Integratori alimentari: il rischio zero non esiste ! Caso curcuma e “botanical”

Gli integratori alimentari sono sicuri? In quest’ultimo periodo sono in tanti a domandarselo dopo i ventuno casi di epatite colestatica acuta registrati in Italia, riconducibili a un uso prolungato di prodotti a base di curcuma. In attesa che le autorità

Segnalazione farmaci : XELJANZ 10 mg x 2 volte al dì aumenta il rischio di embolia polmonare e di mortalità nei pazienti con artrite reumatoide

In accordo con l’EMA ( European Medicines Agency ) e con l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), Pfizer Europe ha informato i medici riguardo a Un aumento del rischio di embolia polmonare e della mortalità generale è stato segnalato