Mia partecipazione al CORSO ECM – “Microbiota e alterazioni della permeabilità intestinale : nuove evidenze”

Sabato 21 aprile 2018, una giornata di formazione ed aggiornamento intensa e produttiva grazie alla condivisione delle ultime evidenze cliniche utili alla gestione delle condizioni patologiche intestinali specifiche o con riverbero diretto a livello sistemico. Interessantissime le relazioni dei Professori

Anche i farmaci non antibiotici tra le cause di antibiotico-resistenza.

Non sono solo gli antibiotici a indurre lo sviluppo di antibiotico-resistenza. Secondo una ricerca pubblicata di recente su Nature, infatti, tra le cause dell’antibiotico-resistenza ci sarebbero anche altre classi di farmaci che possono influenzare la risposta dei batteri. Lisa Maier

Claritromicina : antibiotico rischioso per i pazienti con malattie cardiache

La Food and Drug Administration Statunitense  (FDA) ha annunciato che gli operatori sanitari dovrebbero essere cauti nel prescrivere l’antibiotico Claritromicina ai pazienti con malattie cardiache a causa del potenziale rischio di ulteriori problemi cardiaci e decessi anni dopo. La Claritromicina

Flora batterica intestinale : un farmaco su quattro altera il microbioma

Il primo screening sistematico degli effetti di oltre mille farmaci presenti sul mercato ha mostrato che circa 250 di quelli non antibiotici hanno effetti deleteri sui batteri che albergano nell’intestino umano e possono provocare la temuta antibiotico-resistenza. Un farmaco su quattro