Antibiotici FLUOROCHINOLONICI : limitazione d’uso a causa di gravi effetti collaterali imposta dall’FDA nel trattamento di sinusite, bronchite e infezioni non-complicate delle vie urinarie

La statunitense Food and Drug Administration ( FDA ) ha informato gli operatori sanitari e il pubblico che i gravi effetti collaterali associati all’impiego di fluorochinoloni ( farmaci antibatterici ) superano, in linea generale, i benefici per i pazienti affetti da

Rischio cardiovascolare associato all’impiego dei farmaci ANTINFIAMMATORI non-steroidei (FANS)

I farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS )  possono aumentare il rischio individuale per reazioni avverse cardiovascolari. Una meta-analisi, effettuata da ricercatori dell’Università di Berna in Svizzera, ha preso in esame la sicurezza cardiovascolare di sette FANS: Ibuprofene ( Brufen ),

Antibiotici: in Italia se ne usano troppi e la media supera quella europea

Nonostante un lieve calo rispetto al passato, l’uso degli antibiotici in Italia è superiore alla media europea in ambito ospedaliero e territoriale. Lo dice un rapporto dell’European centre for disease prevention and control (Ecdc) relativo al periodo 2011-2015. “È fondamentale

Le meningi, una fonte di nuovi neuroni per il cervello: speranze per la cura di ictus, Alzheimer, sclerosi multipla e malattie neurovegetative

Una nuova fonte di cellule staminali neurali per anni trascurata e sottovalutata. Sono le meningi, membrane che avvolgono il sistema nervoso centrale, che uno studio condotto dall’Università di Verona, ha portato alla ribalta. Negli ultimi decenni con la scoperta che

Medici e pazienti contro la Determina Aifa sull’equivalenza terapeutica dei farmaci

Un “No” a caratteri cubitali alla Determina Aifa emerge dall’incontro a porte chiuse che nelle scorse settimane ha visto riuniti Cittadinanzattiva–Tribunale per i diritti del malato, Amici, Amri, Anmar, Associazione Malati Di Reni, Cardiosalus (Conacuore), Diabete Italia, Fand, Fare, Fimmg,